top of page

Ambretta Rossi e la sua pittura delicata

Aggiornamento: 20 dic 2023

La pittrice cremonese Ambretta Rossi riporta in auge una tecnica complessa e delicata quale quella dell’acquarello.


Asti art gallery




 

L’acquarello è certamente una delle tecniche pittoriche tra le più difficoltose perché ha necessità di un  attento equilibrio attraverso le miscele dei colori e un garbo del tratto.

La Rossi, quindi, fa riaffiorare mediante i suoi soggetti figurativi, i suoi colori tenui, mirati, e le pennellate precise, uno stile certamente prezioso e ricercato che dà valore alla tradizione e alle radici della nostra terra.


La ricerca pittorica e gli strumenti


La sua è una ricerca sviscerata dei mezzi pittorici, che approfondisce con vari strumenti: dall’acquarello al carboncino, alla grafite ai gessi, con l’intento di comporre attente composizioni che diano nuovi spunti di riflessione.

L'importanza dei dettagli


Vi è sicuramente un’attenzione alla realizzazione finale, già prima del concetto, di natura classicista, quell’attenzione ai particolari e alla realtà che I grandi padri della Storia avevano per le proprie opere.


Valori e tradizioni dell'Artista


In definitiva, quell’atteggiamento artistico puntuale che è sinonimo di ricostruzione dei valori e della tradizione può essere ravvisato nella delicata pittura di Ambretta Rossi.




Post recenti

Mostra tutti

Yorumlar


bottom of page