26232501_1982988881917099_6423386498016463265_o.jpg

DANIEL MAILLET SCULTURA

oltre la forma, fuori dal tempo

 

UNA SCULTURA LA SUA, CHE HA SENZ'ALTRO A CHE VEDERE CON LA LUMINOSA E SCONFINATA TERRA SUDAMERICANA.

Le sculture di Daniel Maillet, figlio di Leopold Mayer, ad Asti Art Gallery lo straordinario pittore espressionista e noto incisore a cui l'Amministrazione dedicò anni fa una straordinaria esposizione. Alla scultura Daniel arriva di recente, dopo aver dedicato la sua espressione creativa alla pittura, alla grafica ma soprattutto al disegno.
Trasferitosi dalla natia Svizzera prima in Italia e poi in Brasile (2001), qui inizia a dedicarsi all'€™arte scultorea prediligendo la malleabilità  e il colore caldo della terracotta.

280167624_744987763188853_2889649465750723847_n.jpg

LE SUE SCULTURE DIVENGONO L'EMBLEMA DELL'IDENTITÀ  DI UNA CULTURA, DI UN POPOLO, DELLA SUA SOFFERENZA E DELLA SUA PROFONDA DIGNITÀ.

I soggetti preferiti sono persone comuni, amerindi rappresentati ora quali divinità  orientali, immobili, distaccate e lontane, caratterizzate da una calma monumentalità , altre volte visti nella loro realtà  pienamente umana e quindi più terreni e vicini a noi, sebbene sempre collocati in una dimensione senza tempo e al di fuori di una qualsiasi realtà .
Restano comunque figure vere, icone di un popolo destinato a morire, sopraffatto da una cultura postmoderna basata sulla devastante logica dell'economia, della velocità , dell'interesse individuale. 

280179972_1765378710502969_6082809094805195017_n_edited.jpg

Non perderti le nostre fantastiche esposizioni. Iscriviti alla nostra newsletter e partecipa alla prossima mostra o evento.

SAGRASSE

Artista contemporaneo conosciuto in tutto il mondo per le sue particolari sculture

CHI È SAGRASSE

NATO NEL 1966 A MACERATA
NELLE MARCHE, LAVORA NEL SETTORE DELLA
RESINA DA PIÙ DI 30 ANNI. DOPO AVER SCELTO
DI DEDICARSI ALLA SUA PASSIONE, LA SUA
SCULTURA HA AVUTO UN SUCCESSO
MONDIALE CON DIVERSE MOSTRE PRIVATE E
GALLERIE D'ARTE DEDICATE.

LA SUA ARTE

NELLE SUE OPERE AFFRONTA TEMI MODERNI E QUESTIONI IMPORTANTI COME L'ECOLOGIA E LE IDEOLOGIE SOCIALI.

Screenshot_20211207-114834_Video_Player3_1000x.webp
 
Untitled-Save-Collater.al-5-819x1024.jpg

MOSTRA DI 6 FOTOGRAFIE FIRMATE DALL'ARTISTA
Il nome di quello di oggi è Untitled Save, dietro al quale si nasconde un graphic designer portoghese: Tiago Dias.

La sua particolarità è quella di mescolare il mondo di oggi, dello streetwear e dell’hype con quello dell’arte classica. 

E così vediamo Van Gogh che si fa un giro sullo skate, Dalì vestito da hypster e La Venere di Botticelli pronta per fare una vasca in centro con le amiche. 


 
DSC_0626_edited.jpg

Jack Ottanio

«The Metropolitan Pop Artist»

Creativo, visionario, futurista, colorato. L’artista milanese è poliedrico, aperto all’utilizzo di ogni forma di arte espressiva senza porre alcun limite alla propria creatività. Lo scopo essenziale dell’espressione artistica di Jack Ottanio è quella di soddisfare la propria esigenza di comunicare allegria, amore, positività, gioia di vivere ed emozioni sincere.


“Il mio sogno è quello di sapere che ogni giorno, guardando una mia opera, le persone possano sorridere e sentirsi bene”.


L’arte di Jack è un vero “melting polt” variegato e colorato, presente nella mente e nell’anima dell’artista. Nei sentimenti profondi di Jack albergano le differenti culture e linguaggi assorbiti dalle esperienze maturate nei molteplici viaggi in Europa, Stati Uniti, Brasile, Messico, Hawaii, Cina, nord Africa come anche le decine di isole del mediterraneo: un mix culturale che rivive nell’espressione artistica finale.


Jack è un puro “metropolitano” con una forte vocazione alla contemporaneità ed una forte propensione ad una visione positiva e del futuro. Ogni sua opera è permeata di ottimismo e si proietta verso uno spazio futuro, astratto, colorato, creativo.


Jack Ottanio è ossessionato a voler soddisfare la propria creatività. Fantasia artistica destinata a compiacere il desiderio di regalare al prossimo infinite emozioni positive, attraverso un’espressione ottimistica del mondo, del passato, di oggi e del domani...

 
277256113_541745837279775_3830435761467427633_n_edited.jpg

«La pittura visionaria di Pablo T»

Le opere visionarie di Pablo T si sviluppano attraverso una ricerca continua, volta alla riscoperta di un mondo interiore e immaginifico che riflette la nostra anima.

Gli stili adottati dall'artista vanno dal cubismo contemporaneo alla Pop Art figurativa, dal Minimalismo figurativo all'Espressionismo astratto e materico.